venerdì 4 agosto 2017

Recensione: Tatuaggi color pelle

Buongiorno lettori ^^ rieccomi sul blog dopo la mia laurea! (Chiamatemi dottoressa mi raccomando >_<) 
Oggi sono qui per parlarvi finalmente di un libricino che ho letto a Luglio, si tratta di una breve storia di Simone Giraudi, un libro da portare in borsa e da leggere davvero in poco meno di un'ora.


TATUAGGI COLOR PELLE
Edizioni Leucotea | 100 pp. | €12,90
Francesco e Ambra sono l'epitome della coppia perfetta.
Costretti alla lontananza per qualche tempo a causa del lavoro di lei, Francesco scopre nascosto nel bagno un astuccio di pelle nera contenente una strana polvere, che il ragazzo associa a una qualche nuova droga sintetica.
Inizia un viaggio alla ricerca di risposte, che lo porterà a dubitare della sincerità della sua compagna mettendo in discussione quella che pensava fosse una relazione perfetta. Scoprirà che la strana sostanza arriva da un nuovo locale, nel quale un misterioso essere chiamato L’Angelo aiuta le persone a superare il proprio dolore.


Francesco e Ambra sono i due protagonisti e fidanzati di Tatuaggi color pelle, lontani per motivi di lavoro non riescono a rinunciare alle videochiamate Skype per potersi vedere almeno per qualche ora e far finta di essere vicini. La storia inizia con Francesco in ritardo con il consueto appuntamento davanti al pc, attimi concitati per arrivare in tempo come se da quella chiamata ne dipendesse la vita del protagonista. Ma in effetti quelle poche ore sono come una boccata d’ossigeno, l’unico momento in cui i due possono parlare.
Fin dalla prima pagina Simone Giraudi riesce a coinvolgere i suoi lettori e fin da subito mette in chiaro i sentimenti dei due protagonisti, senza perdersi in giri di parole inutili. La frenetica corsa di Francesco vale più di mille parole per farci capire il sentimento che lega i due.
Il centro della storia si sviluppa a partire dal ritrovamento da parte di Francesco di una polvere tra le cose della sua fidanzata, è possibile che la ragazza abbia un problema di droga? In pochi secondi la consapevolezza di quella realtà sgretola tutte le certezze di Francesco. Alla ricerca di una spiegazione, seguiremo il ragazzo, conoscendo i suoi pensieri e i suoi timori. Entrare nella psiche di Francesco risulta facile grazie alle descrizioni attente dell’autore.
Quella raccontata in Tatuaggi color pelle è una storia veloce ma intensa, ricca di emozioni e che sa arrivare al lettore. Un libro perfetto da leggere sul bus prima della prossima fermata, visto il basso numero di pagine.







3 commenti:

  1. Davvero un bel libro! Incredibile che riesca a dare così tanto in così poche pagine...

    RispondiElimina
  2. bella trama non lo conoscevo

    RispondiElimina
  3. Nemmeno io conoscevo questo libro, ma da come ne parli tu Christy sembra molto interessante!! 😉
    E.... Congratulazioni Dottoressa!!! 🎓 🎉

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...